.
Annunci online

marilena85
in attesa del mio secondo bebè...
24 maggio 2011
Ultimi giorni
Salve salve salve!
Oggi per la prima volta sono completamente senza far niente, quindi ho modo e tempo di dedicarmi al blog.
Questo perchè sono agli sgocciolissimi della gravidanza, sto per completare il tempo e ormai, praticamente, non posso fare più niente: non lavoro, viene una signora a fare le pulizie, sto poco con mio figlio (sta spesso dai nonni) perchè ha 2 anni ed è nel pieno della monellaggine, ergo non posso più stargli molto dietro!
Domenica abbiamo festeggiato il suo compleanno, abbiamo fatto una bellissima festa in ludoteca con parecchi bimbi e i parenti più stretti. Giovanni si è divertito da morire, ha giocato e corso fino allo sfinimento, ha ricevuto tantissimissimi regali ed è tornato a casa distrutto e felice.
Io, nelle foto, sembro una balenottera spiaggiata, con 'sta panza che occupa praticamente tutto l'obiettivo delle macchine fotografiche! :-))))
La piccola Francesca, alla fine dell'ottavo mese, si attestava già sui 3 kg, quindi temo che bisseremo il peso di Giovanni, il quale alla nascita era ben 4,730 kg! Ma stavolta mi sa che si farà un cesareo, tiè! ;-)
Questo ultimo mese di gravidanza è stato tranquillo, me lo sono finalmente goduto...mi ci voleva.
Nel giro di pochi giorni Francesca nascerà...vi mostrerò una sua foto. Nel frattempo un abbraccio a tutti e...che dire...sono molto felice!



permalink | inviato da sophia il 24/5/2011 alle 15:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
DIARI
7 marzo 2011
lunedì pomeriggio
Che fiacca... Sono in ufficio ma vorrei essere a letto.



permalink | inviato da sophia il 7/3/2011 alle 17:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
DIARI
25 febbraio 2011
Home sweet home...
Oggi rido per non piangere!!
Stamattina siamo stati a vedere la nostra nuova casa, pronta da un pezzo. Ma non possono ancora consegnarcela perchè sono venute fuori delle infiltrazioni d'acqua in cantina...
Cacchio, noi 'sta casa l'abbiamo comprata due anni e mezzo fa, non se ne viene proprio a capo! Sorgono problemi di ogni tipo ed il trasloco sembra sempre più lontano.
Intanto qua il tempo passa, il mio pancione cresce e tra un po' non sarò più in grado di provvedere fisicamente al trasloco... A maggio, incinta di 9 mesi, come faccio a preparare pacchi e fare avanti e dietro casa vecchia/casa nuova? Quando ero incinta di Giovanni, al nono mese non riuscivo neanche a mettermi le scarpe da sola! E, ancora peggio, dopo maggio, dove ci mettiamo a casa vecchia con un'altra bimba, un'altra culla, un altro carrozzino... Non c'è spazio!
Cavoli, mi sembra un incubo questa storia...

Che poi, a parte tutto, la nuova casa è bellissima. Modestamente ho scelto delle cose bellissime, tra bagni, porte, ecc. e non vedo l'ora di andarci a vivere.
"Complotto" permettendo...



permalink | inviato da sophia il 25/2/2011 alle 13:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
DIARI
22 febbraio 2011
Prima di dormire
Dopo una meravigliosa giornata passata insieme a mio figlio, mi ritrovo, prima di andare a letto, a scrivere di ciò che invece è riuscito a rovinarmi l'umore. Sì, ok, sarà la solita manfrina, ma io non riesco a mandare giù l'idea che mi si attacchi come mamma. Non riesco a sopportare che qualcuno mi debba accusare di non saper provvedere a mio figlio. E' quanto di più infame si possa fare ad una donna.
Soprattutto perchè tutte le accuse che vengono mosse sono totalmente infondate, false.
Insopportabili, ingestibili mentalmente. Soprattutto in una situazione delicata come la mia, in cui aspetto un altro bambino.
Per cui al danno si aggiunge la beffa: si attacca, per l'ennesima volta e nell'ennesima forma, su basi totalmente inventate, una donna incinta che, per forza di cose, è molto più fragile.

Fortuna che in questo momento mia figlia mi tira tanti calcetti, mi consola :-) Piccolo cuore.
Io non credo di essere perfetta. Commetto quotidianamente tanti di quegli errori che non potrei elencarli tutti.
Non sono perfetta come madre, come moglie, come lavoratrice, come studentessa...come nulla. Ma, soprattutto nel primo dei ruoli, io mi ci sono immersa anima e corpo. Ogni giorno faccio il possibile affinchè mio figlio cresca sereno. Cerco di renderlo felice con tante piccole cose, lo riempio di affetto e di tenerezza. Allo stesso tempo, però, cerco di trasmettergli delle regole, dei piccoli divieti, a volte lo rimprovero. Ma è tutto a fin di bene. Cavoli, come potrebbe essere diversamente?
D'altronde tutti quelli che in qualche modo vengono in contatto con mio figlio, dicono (e non solo a me che sono sua madre) che sia un bambino socievole, intelligente, educato, vispissimo ed anche molto bello e sano. Tendo a crederci, perchè anche io lo vedo così.
Poi sicuramente sbaglierò tantissimo, ma credo che nessuno nasca già edotto sul fare il genitore.

C'è chi mi dice che non dovrei consentire che queste ingerenze esterne condizionino la mia vita. E' vero, ma non posso (a malincuore) non ammettere che queste cose mi feriscono molto.
Tra l'altro non mi vengono neanche riferite personalmente, ma solo tramite interposta persona.
Questo significa che non c'è un reale interesse al bambino, ma solo una insanissima voglia di fare del male a qualcuno. A me, nella fattispecie.

Ma che dire, ne terrò conto. In fondo, quand'anche commettessi tutti quegli errori, io ho tutto il tempo e il modo per riparare.
Qualcun altro no.



permalink | inviato da sophia il 22/2/2011 alle 23:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
DIARI
21 febbraio 2011
Pesantità! (cit. Checco Zalone)
Negli ultimi due-tre giorni mi sento proprio abbattuta fisicamente...
Mi sento pesante, stanca; di conseguenza anche poco concentrata sulle cose che faccio.
Ho una fame bestiale ma non potrei mangiare molto. Di fatto mangio e poi mi sento in colpa.
Mannaggia oh.
E sono ancora a 25 settimane, sesto mese. Non oso immaginare come starò dopo...

In teoria, a quest'epoca, si comincia a pensare al corso pre-parto. Ma io non lo farò, l'ho fatto due anni fa e mi ricordo tutto :-)

Oggi pranziamo prestissimo, come in ospedale. Vado va'!



permalink | inviato da sophia il 21/2/2011 alle 11:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
DIARI
18 febbraio 2011
...
Oggi giornata a casa con Dodò (Giovanni).
12.30 ed ho una fame bestiale, come ogni donna in dolce attesa che si rispetti. Ma, poichè il mio ginecologo mi rimprovera ogni volta che mi vede, ogni tanto TENTO di mangiare poco. Ergo oggi verdura.
Anche questa settimana sta scorrendo velocemente, ed anche questa settimana ho fatto un sacco di cose. Devo dire che sono soddisfatta. Ho quasi completato il programma d'esame e sono tranquilla. Al lavoro ho meno da fare in questo periodo e la casa sostanzialmente va ;-)
La gravidanza intanto procede anche lei, anche se mi sento parecchio affaticata quando faccio degli sforzi oppure delle lunghe passeggiate (per lunghe intendo oltre i 30 minuti di cammino). In pratica mi sento ora, al sesto mese, come all'ottavo la scorsa volta. Credo che l'ultimo mese stavolta sarà davvero...ehm...PARTICOLARE :D

Ieri mi sono innervosita a morte per alcune delle solite cose della mia vita, e mi ero riproposta di parlarne qua per sfogarmi. Ma ho cambiato idea: non voglio più dare importanza a quelle stronzate, non voglio e non devo sottrarre le mie energie ad altro per pensare a cose e persone che non meritano attenzione.

Buon pranzo. Oggi mi sono proprio sbizzarrita in cucina: spaghetti aglio e olio per il maritino, brodino per Dodò. E so' 'na cuoca provetta!



permalink | inviato da sophia il 18/2/2011 alle 12:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
DIARI
11 febbraio 2011
venerdì pomeriggio
Le mie giornate sono infinite!!! Tra lavoro, casa, studio, bimbo...Oddio... Certe sere alle 10 crollo!
E tra un po' due bimbi ed un trasloco!!!

Chi mi presta una Colt??? :-))))))))))



Poi al venerdì pomeriggio il peso della settimana si sente particolarmente...
Domani non si lavora, andremo a comprare il vestitino di Carnevale a Giovanni: vuole vestirsi da Winnie Pooh. Sarà buffissimo, non vedo l'ora di vederglielo addosso ;-)



permalink | inviato da sophia il 11/2/2011 alle 17:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
DIARI
10 febbraio 2011
aggiornamenti
Naaaaa tranquilli! Sono ancora viva!
Mi è giunta voce che vi steste strappando i capelli, disperati per la mia assenza...ma eccomi qua ;-)
Non ci aggiorniamo da prima di Natale, sono quasi due mesi, porca paletta!
Volete un riassuntino?
Natale solito coi parenti, col fegato che mi si gonfiava tipo pneumatico ogni volta che dovevo fare CERTI incontri; Capodanno idem.
Poi, finalmente, il 5 gennaio, alle 9 di mattina siamo partiti per New York! Fotina comprovante:



Esperienza entusiasmante davvero. Unico piccolo neo: un freddo bestiale. La temperatura non è mai stata superiore allo 0, stavamo perennemente imbaccuccati.
Però cavoli...è un altro mondo. Tutto è enorme, tutto è luminoso, tutto è...di più!
Sono state due settimane bellissime, ma alla fine mi è venuto il magone all'idea di tornare in Italia.
Ma si, all'idea di tornare a combattere, a stare nervosa per certi fatti... Insomma a NY tutto quello non c'era! eheheh

Poi il 18 gennaio siamo rientrati alla base e tutto è tornato alla routine. A dire il vero ci abbiamo messo una settimana a recuperare il jet lag ahahhaha ma alla fine tutto a posto.
Io ho cominciato a preparare un esame per l'università, che darò il 2 marzo. Ebbene si, alla veneranda età di 26 anni (ahhh a proposito, compiuti il 27 gennaio), non ho ancora completato l'uni. Mi mancano 5 esami per la laurea in Beni Culturali ma non disperiamo ;-)

Ah, poi con l'ecografia morfologica ho scoperto di aspettare una bimba! La piccola Francesca nascerà a giugno, attualmente sono a 23 settimane e la pancia ormai si vede chiaramente. Posterò una foto.

Giovanni, invece, cresce sempre più bello, dolce e intelligente, oltre che simpatico (forse sono un po' di parte ehehehe). Eccolo:



Ha 21 mesi ed ogni giorno fa progressi. E' speciale. Adesso prova a pronunciare il suo nome, dice "Nunni"... ahahaha che tenerissimo, me lo mangerei di baci in ogni momento.
In questo momento dorme, dopo aver passato il pomeriggio a sfrenarsi al parco ehehe
Approfitto per andare a preparare la cena.
Ciao e baci ovunque voi siate ;-)



permalink | inviato da sophia il 10/2/2011 alle 18:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
22 dicembre 2010
ci siamo quasi...
La sera della vigilia staremo a casa di mia cognata, con suocerame annesso. Non vi dico che gioia (...!!!). Più si avvicina il 24 e più sto nervosa, per la primissima volta in tutta la mia vita. Cosa non si farebbe per la felicità di un figlio!
Allora per spostare su altro l'attenzione, ho imposto a mia cognata di farmi preparare una parte della cena, almeno penso a quello e non al veleno che serpeggerà a tavola.
Preparerò uno dei due primi ed un contorno, credo -nella fattispecie- pasta al forno e polpette di patate e tonno.
Non ho ancora comprato i regali e pure questo non è che mi faccia stare tranquillissima! Ma mi ci dovrei dedicare domani pomeriggio, e così come al solito mi riduco al 23.

Poi mi fa una rabbia l'idea di non essere felice per Natale...mamma mia. Non mi è mai successo e spero sia la prima ed unica volta nella mia vita. Voglio arrivare immediatamente al 5 gennaio, quando partiremo per gli States. Ci mettiamo in aereo e chi s'è visto s'è visto! ;-)
Dai, fatemi un in bocca al lupo! ;-)



permalink | inviato da sophia il 22/12/2010 alle 14:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
DIARI
18 dicembre 2010
delirio pomeridiano
Ma porca miseria, fortuna che ho questo blog per tirare fuori un po' di bile, altrimenti scoppierei!
Ancora una volta questi stanno qua accanto e il mio piccolo non lo cagano neanche di striscio.
E poi lei al figlio gli fa pure il piantolino finto perchè vede troppo poco il nipote...
Scusate ma devo, altrimenti scoppio...

MA VAFFANCULO VA'!!!!!!!!!!

Ohh.  Va meglio.

Poi quando mi metto a riflettere su queste cose me ne vengono sempre in mente altre del passato, a cui lì per lì non avevo dato peso, ma che ora mi fanno salire il sangue al cervello.
Ma come faccio io a passare la notte di Natale con questi??? Ci vuole una faccia di bronzo che non so se riuscirò ad avere!
Per esempio mi è tornata in mente quella volta in cui fui presa pubblicamente in giro per essere andata a vedere una mostra di Picasso a 80 km ed aver speso BEN 6 euro di biglietto.
Mi fanno "Io Picasso non lo sarei andato a vedere neanche se mi pagavano loro". E mica è colpa mia se siete dei buzzurri delle grotte che stanno sempre da soli a sparlare di tutto il mondo!!!
No guardate, una cosa che non si può spiegare, veramente...
O quando alludono al fatto che Scienze Politiche sarebbe la facoltà a cui si iscrivono quelli che non riescono in niente...e guarda caso mio padre è laureato in Scienze Politiche. Sempre 'ste frecciatine, quando proprio la figlia si è laureata ad Urbino, che è notoriamente l'università dove vanno quelli che DA QUALUNQUE ALTRA PARTE non battono chiodo.

E vi garantisco che queste cose sono davvero il meno, ne hanno fatte e dette altre che davvero rasentano il reato.
Io veramente non so come fare con questi qua, mi stanno dannando la vita.
La mia psicoterapeuta mi ha detto che ho concesso troppo spazio fin'ora, e che ora me lo devo riprendere. Seh, fosse facile.



permalink | inviato da sophia il 18/12/2010 alle 16:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 84703 volte



 

 




IL CANNOCCHIALE